CROSSROADS: LE RADICI DEL ROCK AND ROLL – 13/14 aprile 2013


Un lungo viaggio nella storia della musica popolare americana, percorrendo routes e highways, visitando i luoghi in cui si è sviluppata e scoprendo le persone che l’hanno creata. Una full immersion nell’American music come la conosciamo oggi e nel rock’n’roll in particolare.


CROSSROADS: LE RADICI DEL ROCK AND ROLL

700_5193OLDIE

Maurizio Dr Feelgood Faulisi

Anche tra gli appassionati di musica rock, non tutti sanno che la musica denominata ‘rock’n’roll’ dal noto DJ Alan Freed nel 1955, in realtà veniva già eseguita da almeno una decina di anni, si chiamava rhythm’n’blues (quella degli afro-americani) e hillbilly-boogie (quella dei bianchi).

 

Maurizio ‘Dr. Feelgood’ Faulisi ne racconterà la storia, illustrandone sviluppo e contaminazioni, partendo da molto lontano nel tempo, in un affascinante viaggio multimediale fatto di dischi, immagini, musica live e incredibili storie, per capire i fattori che determinarono la nascita e lo sviluppo del rock’n’roll.

 

Dall’old time music e bluegrass al rockabilly, dal western-swing e rhythm’n’blues al rock’n’roll, dal blues al boogie, dal gospel e doo-wop al soul, dal rock’n’roll e surf al garage.

 

Storie di musica e promised lands, juke joints e honky tonks. Un viaggio nel tempo, dalle lontane origini fino alla metà degli anni ’60, lungo routes e highways, nei luoghi e tra le persone che hanno dato vita all’American music come la conosciamo oggi e al rock’n’roll in particolare.

 

Si parlerà dei maggiori esponenti della musica blues e country e ci si soffermerà in particolare su Elvis Presley, Chuck Berry, Bill Haley, Jerry Lee Lewis, Eddie Cochran, Buddy Holly, Carl Perkins, Gene Vincent, Fats Domino, Little Richard…


Info per la partecipazione:

Dove:
A Fiesole (Firenze), presso Accademia Musicale Lizard - Via Bandini 9 Fiesole (Firenze)
Quando:
Sabato  13 aprile 2013: dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 14.00 alle 18.00
Domenica 14 aprile 2013 : dalle 10.00 alle 13.00 – dalle 14.00 alle 17.00
Costo:
Il costo del seminario è di 70 euro.
Altre informazioni:
Sabato 13 aprile la Band "Dr Feelgood & the Long Journey" si esibirà presso:
Circolo A.s. Aurora - Firenze
V.le Vasco Pratolini, 2 angolo P.zza Tasso
(Torrino delle mura della piazza)
50124 Firenze - tel. 055/224059

http://www.circoloaurorafirenze.it

 

 

 

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO

  • Introduzione

    • I primi insediamenti – Economia delle aree interessate
    • Migrazioni e loro conseguenze dal punto di vista culturale:
      • - La Grande Migrazione verso Nord
      • - La Grande Depressione e la migrazione dal Mid West verso la California
      • - La scoperta del petrolio in Texas
    • Origini della musica popolare degli Stati Uniti
      • Strumenti e musica dei primi coloni
      • Strumenti e musica degli afro-americani
      • Musica religiosa e musica popolare
  • La musica

    • Il Sud-Est rurale e la colonizzazione degli Appalachi
    • Ballate e musica di origine anglo-scoto-irlandese.
    • La string band music
    • Il blues del Delta, il Piedmont blues e New Orleans
  • Commercializzazione della musica:

    • Le prime registrazioni
    • La nascita dei filoni ‘race music’ e ‘hillbilly music’
    • Le major e la nascita delle etichette indipendenti
  • La funzione della radio nella diffusione della musica

  • La Grande Depressione e la canzone di protesta

  • Gli anni ‘30/’40: swing, boogie, jive, rhythm & blues

  • Gli anni ’50: doo-wop, rockabilly e rock and roll

  • Gli anni ’60: la crisi del rock and roll americano e lo sviluppo di quello inglese . La British invasion, il surf, il garage e l’affermazione del rock a livello internazionale

  • Nascita e sviluppo dei diversi generi musicali per area geografica:

    • Appalachi – fiddle & banjo, string bands, inni religiosi, bluegrass
    • Louisiana – blues, jazz, rhythm & blues, cajun, zydeco
    • Tennessee – blues, country, rockabilly
    • Nord – le città che accolsero immigrati dal Sud, neri e bianchi, e le loro tradizioni: Chicago, Boston, Detroit, St. Louis, Kansas City
    • Texas – string bands, cowboy songs, western swing, honky tonk, blues
    • West Coast – blues, swing, country, hillbilly-boogie, western swing e singing cowboys a Hollywood
  • Panoramica sugli ‘stilisti’ del rock’n’roll: Elvis Presley, Chuck Berry, Bill Haley, Jerry Lee Lewis, Eddie Cochran, Buddy Holly, Carl Perkins, Gene Vincent, Fats Domino, Little Richard…

 

MAURIZIO FAULISI

Un vinile di musica rock’n’roll, acquistato nel 1975 all’età di 13 anni, è stato il punto di partenza della sua appassionata ricerca negli sterminati campi del Country e del Blues.

La sua importante collezione discografica e bibliografica abbraccia tutti i generi musicali americani, con particolare attenzione verso quelli che hanno contribuito alla nascita del Rock and Roll. Le ramificazioni del rock che maggiormente lo coinvolgono sono quelle che continuano a mantenere un rapporto vivo con le proprie radici.

Conduce trasmissioni radiofoniche dal 1979, ha collaborato con emittenti regionali e nazionali, tra le quali per 15 anni radio RockFM. Dal 2009 è la voce di Dr Feelgood su Virgin Radio, tutti i giorni per 3 ore a partire dalle 07:00. Ha scritto centinaia di recensioni discografiche e articoli dedicati ad artisti contemporanei e storici dell’American music (attualmente collabora alle riviste Suono, Jamboree e Chop’n’Roll), ha organizzato concerti e festival, tenuto seminari sulle origini del Rock and Roll, è Direttore del sito The Long Journey (www.bcmai.it) ed è stato cantante chitarrista di formazioni country rock e bluegrass. Dopo una lunga pausa è tornato ad esibirsi live con un repertorio di early country music e bluegrass, la sua attuale band si chiama Dr Feelgood & the Long Journey